Estimo

mail@pastecode.io avatar
unknown
plain_text
2 years ago
62 kB
2
Indexable
Never
ESTIMO
1) Nelle operazioni topografiche catastali la terminazione indica:
A [ ] La ricognizione dei confini comunali
B [ ] La ricognizione delle singole proprietà
C [*] L’apposizione di termini lapidei
2) L’operazione estimativa del catasto terreni corrispondente alla
qualificazione:
A [ ] Consiste nell’attribuzione analitica di un terreno ad una
determinata categoria
B [*] Consiste nel distinguere i terreni di ciascun comune secondo le
varie qualità di coltura
C [ ] Consiste nell’esame dei diversi gradi di redditività
3) L’operazione estimativa del Catasto Terreni corrispondente alla
classificazione:
A [ ] Consiste nel distinguere i terreni di ciascun comune secondo le
varie qualità di coltura
B [ ] Consiste nell’attribuzione di un numero di particella per ciascun
Tipo di coltura
C [*] Consiste nel suddividere ogni qualità in tante classi quanti sono
i gradi di produttività
4) Il classamento al Catasto Terreni:
A [ ] Corrisponde all’operazione di classificazione
B [*] Consiste nell’assegnare ad ogni particella la qualità e classe
che le spetta
C [ ] Consiste nell’analisi del grado di produttività corrispondente a
ciascuna qualità di coltura
5) Nel Catasto Terreni per Tariffa si intende:
A [*] Il reddito imponibile unitario
B [ ] La qualità e la classe di ciascuna particella catastale
C [ ] La spesa per il rilascio del certificato di destinazione
urbanistica
6) L’operazione estimativa del Catasto Fabbricati corrispondente alla
qualificazione:
A [*] Consiste nel distinguere in varie categorie gli immobili
esistenti in ciascuna zona
B [ ] Consiste nell’esame dei diversi gradi di redditività di un
determinato Immobile
C [ ] Consiste nel calcolo della rendita unitaria
7) L’operazione estimativa del Catasto Fabbricati corrispondente alla
classificazione:
A [ ] Consiste nell’attribuzione di una determinata categoria ad una
data particella catastale
B [*] Consiste nel suddividere ciascuna categoria in tante classi
quanto sono le diverse capacità di reddito
C [ ] Consiste nel calcolo della rendita unitaria
8) Cosa determina la rendita catastale?
Pagina ARCA - Documento 1 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
A [ ] Il valore commerciale
B [*] Il valore fiscale
C [ ] Il costo di costruzione
9) Il valore fiscale di un ufficio (A 10) si ricava moltiplicando la rendita
catastale vigente per:
A [ ] 100
B [*] 50
C [ ] 34
10) Dove si ricava in maniera certa la certificazione della proprietà?
A [*] Presso l’Ufficio della Conservatoria
B [ ] Preso l’ufficio del Catasto
C [ ] Presso l’ufficio del Registro
11) Quale tra queste unità immobiliari dell’attuale Quadro fa parte del Gruppo
catastale “A”?
A [ ] Fabbricati e locali per esercizi sportivi
B [ ] Case di cura e ospedali
C [*] Abitazioni di tipo rurale
12) Quale tra questa unità immobiliari dell’attuale Quadro fa parte del Gruppo
catastale “B”?
A [*] Uffici pubblici
B [ ] Uffici e studi privati
C [ ] Negozi e botteghe
13) Quale tra queste unità immobiliari dell’attuale Quadro fa parte del Gruppo
catastale “C”?
A [ ] Caserme
B [ ] Castelli
C [*] Laboratori per arti e mestieri
14) Quale tra queste unità immobiliari dell’attuale Quadro fa parte del Gruppo
catastale “D”?
A [ ] Castelli Edifici
B [*] Edifici galleggianti o sospesi
C [ ] Stalle
15) Su di un certificato catastale la classe di un fabbricato indica:
A [ ] La destinazione d’uso
B [*] La redditività
C [ ] La tipologia edilizia
16) Tra le categoria catastali dell’attuale Quadro il gruppo E indica:
A [ ] Gli immobili a destinazione speciale
B [*] Gli immobili a destinazione particolare
C [ ] Il gruppo E non esiste
17) I vani complementari nell’attuale Catasto vengono calcolati:
A [*] 1/4 del vano utile
Pagina ARCA - Documento 2 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
B [ ] 1/3 del vano utile
C [ ] 1/2 del vano utile
18) Le classi catastali di un determinata categoria censita attualmente al
N.C.E.U.:
A [ ] Possono essere un numero determinato
B [*] Possono essere un numero indeterminato
C [ ] Dipendono dall’ubicazione dell’immobile
19) Le classi catastali di una determinata categoria censita attualmente al
Catasto Terreni:
A [ ] Possono essere al massimo 15
B [*] Possono essere al massimo 5
C [ ] Possono essere un numero indeterminato
20) La ditta catastale indica:
A [ ] L’effettivo proprietario dell’immobile
B [*] L’intestazione catastale
C [ ] La ditta costruttrice del fabbricato
21) Quale tra queste unità immobiliari secondo il nuovo Quadro fa parte del
Gruppo catastale “R”?
A [ ] Negozi e botteghe
B [ ] Tettoie chiuse e aperte
C [*] Abitazioni di tipo popolare
22) Quale tra questa unità immobiliari secondo il nuovo Quadro fa parte del
Gruppo catastale “P”?
A [ ] Laboratori per arti e mestieri
B [*] Uffici pubblici
C [ ] Magazzini sotterranei per depositi e derrate
23) Alla categoria catastale A/6 dell’attuale Quadro quale categoria
corrisponde nel nuovo Quadro?
A [*] R/3
B [ ] P/1
C [ ] T/3
24) Cosa stabilisce per il N.C.E.U. l’art. 4 del D.P.R. n. 138/1998?
A [*] La revisione dei quadri di classificazione e qualificazione
B [ ] La revisione del quadro di classificazione
C [ ] La determinazione dell’unità di consistenza
25) E’ necessaria accatastare gli edifici galleggianti o sospesi a punti fissi
dal suolo?
A [ ] No
B [ ] Si, tranne che siano edifici galleggianti
C [*] Si
26) E’ necessario accatastare le Fiere permanenti?
A [*] Si
B [ ] Si, solo se sono aperte al pubblico tutto l’anno
Pagina ARCA - Documento 3 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
C [ ] No
27) La categoria Z/10 nel nuovo Quadro è riferibile ad unità immobiliari a
destinazione residenziale e terziaria?
A [ ] No, in quanto le unità immobiliari residenziali e terziarie fanno
parte dei Gruppi R e T
B [*] Si, solo se non sono censibili nei gruppi R e T
C [ ] Si
28) La mappa particellare del Catasto Terreni:
A [*] E’ la rappresentazione planimetrica di tutto il territorio
comunale
B [ ] Consiste in un elenco di tutte le particelle comprese nel
territorio comunale
C [ ] Consiste in un elenco di tutti i nominativi delle Ditte
intestatarie catastali
29) Lo schedario delle particelle nel Catasto Terreni:
A [ ] E’ l’elenco di tutte le ditte intestatarie di immobili
B [*] Serve per conoscere il nominativo del possessore di una
particella, quando si conoscono solo il foglio ed il numero di
mappa
C [ ] E’ costituito da planimetrie sulle quali è rappresentato il
territorio comunale suddiviso in particelle
30) Lo schedario dei possessori nel Catasto Terreni:
A [ ] Permette di risalire all’effettivo proprietario di una
determinata particella
B [ ] E’ un documento solo del N.C.E.U.
C [*] E’ il documento attraverso il quale, noto il nominativo di un
possessore, si può risalire alla scheda di partita a lui
intestata
31) Quand’è che una superficie di terreno viene definita bosco in Catasto?
A [*] Quando il suo prodotto principale è il legno
B [ ] Quando trattasi di superficie situata in località montane
C [ ] Quando in una superficie di terreno si torva una sola specie
legnosa
32) Il Catasto Fondiario ed il Libro Tavolare in Trentino-Alto Adige hanno la
caratteristica di:
A [ ] Tenere conto nella classificazione della Quota sul livello del
mare degli immobili
B [*] Rappresentare perfettamente la registrazione della situazione
giuridica del patrimonio immobiliare (Diritto di proprietà)
C [ ] Distinguere i terreni provenienti dall’ex territorio austriaco
33) Secondo il D.P.R. n. 138/1998 l’unità di consistenza delle unità urbane a
destinazione ordinaria indicate nel Nuovo Quadro:
A [ ] Rimane il vano utile
B [ ] Diventa il metro cubo
C [*] Diventa il metro quadro
34) Nell’attuale rinnovamento organizzativo del Catasto cosa rappresenta la
microzona?
Pagina ARCA - Documento 4 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
A [*] Una porzione di territorio comunale, o intero territorio comunale
omogeneo per i caratteri di posizione urbanistici,
storico-ambientali, socio-economici e di dotazione di servizi ed
infrastrutture
B [ ] Una porzione di territorio che coincide con le attuali
circoscrizioni
C [ ] Una porzione di territorio con le stesse caratteristiche di
posizione e di infrastrutture
35) Le copie delle planimetrie degli immobili censiti in Catasto:
A [ ] Essendo un documento della pubblica amministrazione sono
accessibili a tutti
B [*] Sono accessibili solo ai proprietari titolari dei diritti reali o
a persone appositamente delegate
C [ ] Sono accessibili esclusivamente ai tecnici (geometri, architetti,
ecc.)
36) Per Unità Immobiliare Urbana si considera:
A [*] Ogni parte di immobile che, nello stato di fatto in cui si trova,
è di per sé stessa utile e atta a produrre un reddito proprio
B [ ] L’Unità di misura delle superfici coperte
C [ ] Ogni unità condominiale urbana
37) Il segno di graffa sui fogli di mappa del catasto indica:
A [ ] Il segno di unione che dà continuità alla Particella edilizia
B [*] Il segno che unisce due entità diverse: fabbricato e corte
asservita
C [ ] Il segno che indica come provvisorio il foglio di mappa sul quale
compare
38) Le superfici delle particelle al N.C.T. sono espresse:
A [ ] In metri quadri
B [ ] In ettari
C [*] In ettari, aree e centiare
39) Quand’è che una azienda agraria viene venduta a “cancello chiuso”?
A [ ] Quando vengono venduti i terreni esclusi i fabbricati rurali
B [ ] Quando vengono venduti i terreni ed i fabbricati rurali escluse
le scorte vive e morte
C [*] Quando vengono venduti i terreni ed i fabbricati rurali comprese
le scorte vive e morte
40) Quali sono le fasi principali nelle quali si articola la stima a valore di
mercato?
A [ ] Quelle in cui si incontrano la domanda e l’offerta
B [ ] La ricerca dei prezzi di vendita e dei costi di costruzione
C [*] L’indagine di mercato, e l’attribuzione dell’effettivo valore
all’immobile da stimare
41) Un immobile produce un reddito netto annuo di € 12.000,00; scegliendo come
saggio di capitalizzazione lo 0,03. Qual è il valore di mercato ad esso
attribuibile?
A [ ] € 310.000,00
B [*] € 400.000,00
C [ ] € 620.000,00
Pagina ARCA - Documento 5 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
42) Il presupposto fondamentale sul quale si base il metodo di stima per
capitalizzazione dei redditi:
A [*] E’ la conoscenza del redito netto, e l’attribuzione di un saggio
di capitalizzazione
B [ ] E’ che l’immobile sia affittato
C [ ] E’ che il capitale investito sia determinato dal reddito presunto
43) Per stimare il valore di una costruzione destinata ad ospedale occorre
applicare:
A [ ] La stima a valore di mercato
B [ ] La stima complementare
C [*] La stima a costo di costruzione
44) Vs = Va + (Vd – Cd) si applica:
A [ ] Alla stima o costo di costruzione
B [ ] Alla stima a valore di surrogazione
C [*] Alla stima a “Siti e cementi”
45) Qual è la formula esatta da applicare nella stima a valore di
trasformazione?
A [*] Vmt = (Vt–K) / (1+i)n
B [ ] Vta = (Vf–K–Tn)
C [ ] Vta = (Vf–K–Tn) / (1+i)
46) Nel caso si voglia verificare la convenienza o meno di effettuare una
ristrutturazione di un immobile quale procedimento occorre applicare?
A [ ] La stima a costo di costruzione
B [*] La stima del volare di trasformazione
C [ ] La stima per capitalizzazione dei redditi
47) Nella stima delle aree fabbricabili quale procedimento è più idoneo
applicare?
A [ ] La stima a “Siti e cementi”
B [*] La stima del valore di trasformazione
C [ ] La stima per capitalizzazione
48) Quale di queste indagini compete la stima diretta di un bene immobile?
A [*] Lo stato di conservazione
B [ ] Eventuali trascrizioni (ipoteche)
C [ ] Locazioni o usufrutti
49) Come si esegue una stima comparativa a valore di mercato?
A [ ] Capitalizzando i redditi
B [ ] Con il costo di costruzione
C [*] Con indagini tra beni con caratteristiche simili
50) Qual è tra questi il dato riguardante la stima comparativa per
capitalizzazione dei redditi?
A [*] Il canone mensile
B [ ] Il costo di costruzione
C [ ] Il valore di mercato
Pagina ARCA - Documento 6 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
51) Che stima si applica nel caso di un immobile da demolire per il suo
pessimo stato?
A [ ] Stima del valore di surrogazione
B [ ] Stima del valore di trasformazione
C [*] Stima a siti e cementi
52) Che cosa indica il valore di mercato?
A [*] Il più probabile prezzo che potrà venire attribuito ad un
determinato bene in un dato mercato
B [ ] Un dato reale
C [ ] L’incontro della domanda e dell’offerta per la compravendita di
un determinato bene
53) Che cosa indica il prezzo?
A [ ] Le spese che si devono sostenere per la produzione di un
determinato bene
B [ ] Una attribuzione di valore scaturita da un giudizio
C [*] Un dato reale verificatosi al momento della compravendita
54) Che cosa si intende per costo?
A [ ] La quota di ammortamento, manutenzione ed assicurazione dei
capitali
B [*] La somma delle spese che un imprenditore ordinario deve sostenere
per produrre un determinato bene
C [ ] Le spese varie di acquisto di prodotti fuori da una azienda
55) Quale di queste indagini compete la stima indiretta di un bene immobile?
A [ ] La consistenza
B [*] La documentazione catastale
C [ ] Le rifiniture
56) Dove si richiede il certificato storico ventennale delle trascrizioni e
iscrizioni su un bene immobile?
A [ ] Al Comune
B [*] All’Ufficio Conservatoria
C [ ] All’Ufficio del Registro
57) Come si determina il valore fiscale?
A [*] Moltiplicando le rendite catastali con coefficienti variabili a
seconda dei gruppi
B [ ] E’ uguale alla rendita catastale
C [ ] Facendo visure all’ufficio delle imposte
58) Il beneficio fondiario:
A [*] Indica il reddito annuo di una azienda agraria
B [ ] Corrisponde al reddito presumibile e ricavabile dalle aree
fabbricabili
C [ ] Coincide con il valore fondiario delle aree fabbricabili
59) La produzione lorda vendibile:
A [ ] Indica il reddito netto annuo di una azienda agraria
Pagina ARCA - Documento 7 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
B [*] Indica i prodotti diretti, indiretti e I proventi diversi
ricavabili da una azienda agraria
C [ ] Indica l’utile lordo di stalla ricavabile da una azienda agraria
60) La CEE suddivide la superficie di una azienda in:
A [ ] Superficie fuori rotazione o in rotazione
B [*] Superficie agraria utilizzata - Superficie a bosco - Superficie
improduttiva
C [ ] Superficie irrigua - Superficie non irrigua
61) Il salario è il compenso che spetta a:
A [ ] Chiunque contribuisca con la propria opera al miglioramento di
una azienda
B [ ] Chiunque presti la propria collaborazione professionale alla
buona amministrazione di una società
C [*] Chiunque presti il proprio lavoro manuale
62) L’art. 45 della legge n. 203/1982 permette di affittare le aziende agrarie
per una durata inferiore a quella consentita dalla stessa legge?
A [*] Si
B [ ] No
C [ ] La legge n. 203/1982 non tratta della Locazione delle aziende
agricole
63) L’annata agraria dei terreni coltivabili ha inizio?
A [ ] Al momento della stima
B [ ] Al momento della raccolta
C [*] A Novembre
64) Il canone di affitto di una azienda agraria si determina:
A [ ] Moltiplicando il reddito dominicale con il reddito agrario
B [*] Moltiplicando il reddito dominicale aziendale per un coefficiente
stabilito dalla Commissione Tecnica Provinciale
C [ ] Moltiplicando il reddito agrario aziendale per un coefficiente
stabilito dalla Commissione Tecnica Provinciale
65) Se la vendita viene effettuata da un privato qual è l’aliquota IVA che si
applica?
A [ ] 4 %
B [ ] 19 %
C [*] Esente
66) Il procedimento di una stima delle aziende agricole in base ai redditi
futuri:
A [ ] Si calcola sulla base dei redditi ricavabili per i prossimi nove
anni
B [*] Si calcola in un momento vicino alla fine dell’annata agraria
C [ ] Si calcola in base al valore di trasformazione dell’azienda
Agricola
67) La Valutazione dei giardini:
A [ ] Implica una specifica conoscenza dei metodi di coltivazione
B [ ] Può essere eseguita solo attraverso il metodo comparativo a
valore di mercato
Pagina ARCA - Documento 8 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
C [*] Può essere eseguita in base al valore complementare, o il valore
di trasformazione, o il valore di capitalizzazione
68) Quand’è che una coltura arborea si dice promiscua?
A [ ] Quando riguarda un piccolo appezzamento di terreno in prossimità
di un fabbricato
B [*] Quando sullo stesso appezzamento di terreno vengono coltivate
contemporaneamente piante arboree ed erbacee
C [ ] Quando il tipo di piante coltivate dà luogo ad una fitta
vegetazione
69) Un ettaro corrisponde a:
A [*] 10.000 mq
B [ ] 1.000 mq
C [ ] 100 mq
70) Un’ara corrisponde a:
A [ ] 1.000 mq
B [*] 100 mq
C [ ] 10 mq
71) Che cosa si intende per valore di Capitalizzazione?
A [*] Il valore corrispondente all’accumulazione al momento della stima
di tutti i redditi futuri
B [ ] Il valore del reddito passato
C [ ] Il valore del reddito attuale
72) Che cosa si intende per valore legale?
A [ ] Il valore stabilito in sede di giudizio
B [ ] Il valore stabilito da un perito incaricato dal Tribunale
C [*] Il valore attribuito ad un bene in base a disposizioni
legislative
73) Quand’è che una azienda viene definita “Ordinaria“?
A [ ] Quando produce beni di ordinario consumo
B [ ] Quando produce beni a basso costo
C [*] Quand’è condotta da un imprenditore di medie capacità tecniche,
finanziarie e organizzative
74) Quanti metodi di stima si possono applicare?
A [*] Il metodo di stima è unico
B [ ] Infiniti
C [ ] La disciplina estimativa ha stabilito sei fondamentali metodi di
stima
75) La superficie di un immobile:
A [*] E’ un parametro fisico
B [ ] E’ un parametro economico
C [ ] E’ una qualità estrinseca
76) Nel caso in cui su una azienda gravi un mutuo ipotecario il suo valore:
A [ ] Potrà essere determinato scontando secondo una adeguata
ARCA - Documento Pagina 9 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
percentuale le rate che rimangono da corrispondere
B [*] Potrà essere determinato scontando all’attualità le rate che
rimangono da corrispondere
C [ ] Potrà essere determinato scontando le rate che rimangono da
corrispondere
77) Lo scopo per il quale viene eseguita una valutazione immobiliare influisce
sul valore?
A [*] Sì
B [ ] No
C [ ] Solo in taluni casi
78) Nella stima dei fondi rustici per capitale fondiario si intende:
A [*] La terra nuda, i fabbricati, le piantagioni, la viabilità
interna, ecc.
B [ ] Il capitale necessario per anticipare le spese di coltivazione
C [ ] I macchinari, i foraggi, ecc.
79) Nella Stima dei fondi rustici per capitale agrario si intende:
A [*] Le scorte (macchinari, foraggi, ecc.)
B [ ] I terreni coltivati
C [ ] Il denaro di anticipazione
80) Il Prezzo “Noto“ di un immobile è inteso come:
A [ ] Prezzo pubblico
B [ ] Prezzo stabilito dal proprietario dell’immobile
C [*] Incontro tra la domanda e l’offerta
81) Quale può essere uno scarto accettabile tra differenti risultati di una
valutazione?
A [ ] Fino al 5 %
B [*] Fino al 10 %
C [ ] Fino al 30 %
82) La superficie commerciale:
A [ ] E’ al lordo dei muri perimetrali
B [ ] E’ al lordo dei tramezzi interni
C [*] E’ al lordo dei muri perimetrali e dei tramezzi interni
83) Il valore di un’area da cosa dipende principalmente?
A [*] Dalla sua destinazione urbanistica
B [ ] Dall’estensione
C [ ] Dall’ubicazione
84) Quali sono le fasi principali nelle quali si articola la stima a valore di
mercato?
A [ ] Quelle in cui si incontrano la domanda e l’offerta
B [ ] La ricerca dei prezzi di vendita e dei costi di costruzione
C [*] L’indagine di mercato e l’attribuzione dell’effettivo valore
dell’immobile da stimare
85) Tutti gli immobili possono essere valutati secondo il procedimento di
stima a valore di mercato?
Pagina ARCA - Documento 10 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
A [ ] Sì
B [*] No
C [ ] No, solo quelli ubicati nei grandi centri urbani
86) Nel caso in cui di un immobile si voglia cedere il titolo di proprietà
mantenendone l’usufrutto, in base a quali parametri viene stabilito il
valore di tale cessione?
A [ ] In misura percentuale rispetto al valore della piena proprietà
B [*] In base all’età del venditore in misura percentuale rispetto al
valore della piena proprietà
C [ ] In base all’età del venditore e di suoi eventuali eredi
87) Cosa rappresenta l’indice di edificabilità?
A [*] Il rapporto tra la cubatura edificabile su di un’area e la
superficie della stessa
B [ ] I mq di un lotto di terreno edificabile
C [ ] Le distanze dai confini di un lotto edificabile
88) E’ sempre possibile costruire su “un lotto di terreno edificabile”?
A [ ] Sì
B [*] No, ad esempio se la sua forma geometrica particolarmente stretta
e allungata non permette di rispettare i distacchi dai limiti
del lotto
C [ ] No, se non è pianeggiante
89) Cosa si intende per Stima storica?
A [*] Quella che si basa sul confronto con i precedenti prezzi di
compravendita dello stesso bene oggetto di stima
B [ ] Quella che si basa su eventuali caratteristiche storiche ed
architettoniche del bene da valutare
C [ ] Quella che è stata effettuata in un periodo remoto
90) Cosa si intende per Stima per valori tipici?
A [ ] Quella che si basa sul confronto con beni simili con quello
oggetto di stima
B [*] Quella che si basa sulla somma dei valori delle porzioni omogenee
che compongono uno stesso bene
C [ ] Quella che è basata sui caratteri tipici del luogo ove è ubicato
il bene da stimare
91) Il regime agevolativo per la prima casa prevede un imposta fissa
ipotecaria di lire:
A [ ] €. 25,82 (£. 50.000)
B [ ] €. 51,65 (£. 100.000)
C [*] €. 168,00 (£. 325293.36)
92) Nel caso di un fondo rustico che cosa rappresenta il capitale di
anticipazione?
A [ ] I fabbricati, le piantagioni,la viabilità interna, ecc.
B [ ] Il capitale costituito dalle scorte
agricole,macchinari,foraggi,ecc.
C [*] Il denaro necessario ad anticipare le spese di coltivazione
93) In una azienda agricola cosa rappresenta la produzione lorda vendibile?
ARCA - Documento Pagina 11 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
A [ ] I prodotti venduti al mercato
B [*] I prodotti grezzi venduti al mercato, i prodotti trasformati
venduti al mercato, i prodotti destinati al consumo della
famiglia, i prodotti concessi in conto salari
C [ ] I prodotti trasformati venduti al mercato
94) Che cosa si intende per macroestimo?
A [ ] La valutazione di macroscopiche costruzioni
B [*] La valutazione di beni monumentali e/o ambientali
C [ ] La definizione di estesi ambiti territoriali
95) Ai monumenti si può attribuire una dimensione economica?
A [ ] No, perché il loro valore è illimitato
B [ ] No, perché sono privi di mercato
C [*] Si
96) Nella valutazione di un determinato bene che differenza c’è tra qualità e
bellezza?
A [ ] Non c’è nessuna differenza sono entrambe parametri estetici
B [ ] Qualità e bellezza non sono parametri di valutazione
C [*] La bellezza emerge dalla ricerca della perfezione, la qualità
emerge dalla ricerca della perfezione utilizzabile
97) Il regime agevolativo per la prima casa prevede una imposta fissa
catastale di lire:
A [ ] €. 25,82 (£. 50.000)
B [ ] €. 51,65 (£: 100.000)
C [*] €. 129,11 (£. 250.000)
98) L’imposta di registro viene sempre presa?
A [*] Si
B [ ] No
C [ ] Solo se non è dovuta l’IVA
99) Che cosa si intende per «serio ristoro» in merito dell’indennità di
esproprio delle aree fabbricabili?
A [ ] Il serio ristoro rappresenta l’effettivo valore di mercato del
bene espropriato
B [*] Il serio ristoro rappresenta un’indennità di espropriazione che
rifacendosi agli orientamenti della comunità europea tenga
conto, seppure con difetto, dell’effettivo valore di mercato del
bene espropriato
C [ ] Il serio ristoro rappresenta un’indennità di espropriazione che
rifacendosi agli orientamenti della comunità europea tenga conto
dell’effettivo valore di mercato del bene espropriato
100) Chi è la parte mutuataria?
A [*] La parte che riceve il mutuo
B [ ] La parte che eroga il mutuo
C [ ] Il venditore
101) Il mutuo deve necessariamente essere accompagnato da una ipoteca?
A [ ] No
Pagina ARCA - Documento 12 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
B [*] Si
C [ ] È facoltativo
102) Per erogare un mutuo occorre necessariamente un atto notarile?
A [ ] No
B [*] Si
C [ ] E’ facoltativo
103) Cosa è il saggio/tasso di attualizzazione?
A [*] Il fattore che permette di convertire in valori attuali importi
da ricevere in futuro. Nell’ambito estimativo rappresenta il
tasso che permette di convertire una indicazione di reddito
futuro in un valore attuale
B [ ] Il saggio bancario
C [ ] Il tasso di inflazione dell’euro
104) Che cosa rappresenta in Catasto il subalterno?
A [ ] L’Impiegato che nella gerarchia dell’organizzazione dell’Ufficio
catastale è subalterno al responsabile di settore
B [ ] Il numero di interno della unità immobiliare
C [*] Individua l’unità immobiliare specifica, ovvero il numero di U.I.
presenti nell’edificio
105) Che cosa è l’Alpe?
A [ ] Una organizzazione internazionale per la protezione delle
bellezze naturali riguardanti le Alpi
B [*] Un pascolo stagionale d’alta quota
C [ ] Una associazione di Agenti Liberi per l’Edilizia
106) Qual è l’obiettivo principale di un Piano Territoriale di Coordinamento?
A [ ] Il Paesaggio
B [ ] Le reti di comunicazione
C [*] La Zonizzazione
107) Cos’è il Piano Paesistico?
A [ ] Un programma di fabbricazione
B [*] Un Piano Territoriale
C [ ] Un piano particolareggiato
108) Cos’è un Piano Regolatore Generale?
A [*] E’ lo strumento urbanistico fondamentale per la gestione organica
del territorio comunale
B [ ] E’ un Piano a livello regionale
C [ ] E’ un piano Attuativo
109) Cosa si intende per NTA?
A [ ] Zone territoriali escluse dal Piano Regolatore
B [ ] Interventi territoriali
C [*] Norme Tecniche di Attuazione
110) Cos’è un Piano Pluriennale di Attuazione?
A [ ] Un Piano Particolareggiato
Pagina ARCA - Documento 13 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
B [*] Un programma pluriennale per l’attuazione degli strumenti
urbanistici generali
C [ ] Un Piano di convenzione con il Comune
111) I Piani Particolareggiati:
A [ ] Sono redatti dai proprietari delle aree fabbricabili
B [*] Sono redatti dal Comune
C [ ] Sono redatti dalla Regione
112) I Piani di zona sono:
A [*] Piani Particolareggiati per l’Edilizia Economica e Popolare
B [ ] Piani Territoriali di Coordinamento
C [ ] Piani per le aree a destinazione industriale
113) Un Piano del commercio:
A [ ] E’ un Piano di Recupero per il terziario
B [*] E’ un Piano Attuativo Speciale
C [ ] E’ un Piano di Programmazione
114) L’Urbanistica come disciplina ha avuto i suoi albori:
A [ ] Intorno al 1930
B [ ] Intorno ai primi del ‘900
C [*] Intorno al 1942
115) La legge n.1150/1942:
A [*] Ha affrontato il problema dei Piani Urbanistici
B [ ] Ha affrontato il problema dell’Edilizia residenziale pubblica
C [ ] Ha introdotto per la prima volta la Concessione Edilizia
116) La legge n.10/1977:
A [ ] Ha affrontato principalmente il problema degli espropri
B [ ] Ha istituito delle commissioni di vigilanza sul territorio
C [*] Ha introdotto per la prima volta la Concessione Edilizia onerosa
117) Quale è stato l’obiettivo principale della legge n.47/1985?
A [ ] Il recupero dell’edilizia degradata
B [*] Il recupero dell’edilizia abusiva
C [ ] Il recupero dei centri storici
118) L’onerosità della Concessione Edilizia serve per finanziare?
A [ ] Le spese amministrative dei ministeri e degli enti statali
B [ ] Gli stipendi dei dipendenti dello Stato
C [*] Le opere di urbanizzazione e quelle pubbliche in genere
119) Gli interventi di manutenzione ordinaria sono soggetti a Concessione?
A [ ] Sì
B [*] No
C [ ] Si, se sono opere eseguite all’esterno degli edifici
120) Quando si può dare inizio ai lavori di risanamento attinenti a pertinenze
di edifici esistenti?
Pagina ARCA - Documento 14 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
A [ ] Dopo il rilascio della Concessione Edilizia
B [*] Appena inviata la comunicazione all’Ufficio Tecnico competente
C [ ] Dopo il rilascio dell’Autorizzazione
121) Per quali interventi eseguiti in difformità delle normative urbanistiche
si incorre in sanzioni amministrative e penali?
A [*] Per tutti gli interventi
B [ ] Per quelli di restauro
C [ ] Per quelli di risanamento
122) Per la costruzione di un fabbricato rurale è obbligatorio richiedere la
Concessione Edilizia?
A [*] Sì
B [ ] No
C [ ] Sì, nel caso in cui il fabbricato sia situato in un Comune con un
numero di abitanti superiore a 15.000
123) La legge n.392/1978 ha stabilito che:
A [ ] Gli alloggi ad uso abitativo non potessero essere locati ad uso
diverso
B [*] Il canone degli immobili ad uso abitativo non potesse superare il
3,85 % del valore locativo dell’immobile locato
C [ ] Gli alloggi soggetti alla disciplina dell’edilizia convenzionata
fossero anch’essi soggetti alla normativa dell’Equo Canone
124) Le modalità di esecuzione ed ubicazione delle opere di urbanizzazione
primaria:
A [*] Sono specificate nei Piani Particolareggiati
B [ ] Sono specificate nei Piani Pluriennali di Attuazione
C [ ] Sono previste nei Piani Territoriali di Coordinamento
125) I piani di Zona (Edilizia economica e popolare):
A [ ] Delimitano le aree e le zone in cui devono essere effettuate le
previsioni del P.R.G.
B [*] Hanno il valore di un vero e proprio piano particolareggiato di
esecuzione
C [ ] Sono Piani territoriali settoriali
126) La L. 1° gennaio 1939, n. 1089:
A [ ] Regola l’affrancazione per gli Usi Civici
B [ ] Riguarda la protezione delle bellezze naturali
C [*] Riguarda la tutela delle cose di interesse artistico e storico
127) La L. 29 giugno 1939, n. 1497:
A [*] Riguarda la protezione delle bellezze naturali
B [ ] Riguarda le norme per il riassetto organizzativo del suolo
C [ ] Riguarda la disciplina per le espropriazioni forzate
128) In che anno è stato istituito il Ministero dei beni culturali ed
ambientali?
A [ ] Nel 1939
B [*] Nel 1975
C [ ] Nel 1942
Pagina ARCA - Documento 15 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
129) Per quali opere la concessione edilizia viene rilasciata con una aliquota
ridotta sugli oneri di urbanizzazione e il costo di costruzione?
A [*] Per l’edificazione della prima abitazione che deve però avere
alcuni specifici requisiti
B [ ] Per l’edificazione di costruzioni o impianti industriali
C [ ] Per gli interventi di edilizia convenzionata con il Comune
130) Gli interventi di edilizia abitativa convenzionata con il Comune:
A [ ] Sono soggetti al solo contributo del costo di costruzione
B [*] Sono soggetti per il rilascio della Concessione al solo
contributo degli oneri di urbanizzazione
C [ ] Non sono soggetti ad alcun contributo per il rilascio della
concessione
131) Per gli interventi di demolizione:
A [*] E’ necessario inviare una comunicazione all’Ufficio Tecnico di
zona
B [ ] Non è necessario richiedere la Concessione Edilizia
C [ ] E’ necessario richiedere la Concessione Edilizia
132) L’art. 18 della legge n. 47/1985:
A [*] Detta le norme necessarie alla esecuzione degli atti giuridici
riguardanti i terreni
B [ ] Detta le norme riguardanti l’edificabilità dei suoli
C [ ] Stabilisce i termini entro i quali dovevano essere compiute le
opere abusive oggetto di Condono
133) Secondo la legge n. 724/1994:
A [ ] Sanabili le nuove costruzioni che non superino il limite di 550
mc
B [*] Sanabili le costruzioni che non superino il limite di 750 mc
C [ ] Sanabili le costruzioni che non superino il limite di 450 mc
134) Secondo la legge n. 724/1994:
A [ ] Sanabili gli ampliamenti di costruzioni esistenti solo se
contenuti nei 750 mc
B [ ] E’ rilasciato il Condono edilizio anche se richiesto da parte di
soggetti indagati
C [*] Sanabili gli ampliamenti fino a 750 mc o quelli superiori purché
mantenuti nel limite del 30 % della costruzione iniziale
135) Chi poteva richiedere il condono di un immobile abusivo?
A [ ] Solo il proprietario
B [ ] Il proprietario o l’affittuario dell’immobile
C [*] Chiunque sia stato comunque legittimato a poter richiedere la
Concessione o l’Autorizzazione
136) Che cosa si intende per densità territoriale?
A [ ] Il numero di abitanti per ettaro
B [*] Il rapporto tra cubatura edificabile e superficie di insediamento
C [ ] Il rapporto tra cubatura a destinazione residenziale e cubatura a
destinazione commerciale
Pagina ARCA - Documento 16 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
137) Che cosa si intende per Superficie Fondiaria?
A [*] La superficie territoriale meno le aree destinate alle opere di
urbanizzazione primaria e secondaria
B [ ] La superficie destinata alla edificazione comprese le aree
necessarie per l’urbanizzazione primaria
C [ ] La superficie dei fondi rustici
138) Che cosa si intende per rapporto di copertura:
A [ ] Il rapporto tra la cubatura e la superficie edificabile
B [*] Il rapporto in percentuale tra superficie coperta e superficie
fondiaria
C [ ] Il rapporto tra superficie utile e superficie fondiaria
139) Che cosa si intende per indice di fabbricabilità fondiaria?
A [ ] Il rapporto tra superficie coperta e superficie fondiaria
B [ ] Il volume massimo edificabile per metro quadrato di superficie
territoriale
C [*] Il volume massimo edificabile per metro quadrato di superficie
fondiaria
140) Chi concede il diritto di superficie per l’edilizia economica popolare?
A [ ] Gli IACP
B [*] I Comuni
C [ ] Le Regioni
141) Cosa sono le zone di perimetrazione?
A [ ] Zone già edificate da completare
B [*] Zone di recupero edilizio urbanistico
C [ ] Zone per attrezzature e impianti di interesse generale
142) Con la riapertura del condono edilizio è stato possibile condonare entro
il 31 marzo 1995:
A [ ] Solo quelle opere abusive riguardanti la prima casa
B [*] Le opere abusive eseguite entro il 31 dicembre 1993
C [ ] Le opere abusive eseguite entro il 31 giugno 1993
143) Cosa ha stabilito il D.L. 26 luglio 1995, n. 310?
A [ ] Le agevolazioni per le aree destinate all’edilizia Economica
B [*] Le procedure per il rilascio della concessione
C [ ] Le procedure per gli espropri
144) Di quante parti consta un Piano Regolatore Generale?
A [ ] Sei parti in riferimento alle zone
B [*] Due parti: Zonizzazione e norme
C [ ] Nessuna parte
145) Tutte le opere sono state suscettibili di condono?
A [*] No
B [ ] Si
C [ ] Solo quelle eseguite prima del 1985
Pagina ARCA - Documento 17 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
146) Cosa sono le barriere architettoniche?
A [ ] Strutture di difesa
B [*] Ostacoli al movimento delle persone
C [ ] Strutture che agevolano il movimento delle persone
147) Quale di queste leggi riguarda le barriere architettoniche?
A [*] Legge n. 13/1989
B [ ] Legge n. 1150/1942
C [ ] L.R. n. 1/1986
148) Cos’è necessario per la richiesta di una Concessione Edilizia?
A [ ] Un progetto esecutivo architettonico con particolari costruttivi
e decorativi
B [*] Un progetto architettonico di massima con planimetrie generali,
piante, prospetti
C [ ] Un progetto esecutivo strutturale con calcoli statici
149) Qual è la massima densità fondiaria consentita nelle zone E secondo quanto
stabilito dal Decreto Ministeriale del 1968?
A [*] 0,03 mc/mq
B [ ] 0,3 mc/mq
C [ ] 0,05 mc/mq
150) Per realizzare un Box in lamiera è necessario:
A [*] Richiedere la concessione
B [ ] Richiedere l’autorizzazione
C [ ] Non è necessaria alcuna procedura
151) Gli usi civici sono:
A [ ] Usi e consuetudini
B [*] Vincoli sui terreni
C [ ] Edificabilità
152) Quale di queste leggi riguarda gli usi civici?
A [ ] Legge n. 10/1977
B [ ] Legge n. 153/1975
C [*] Legge n. 1766/1927; L.R. n. 1/1986
153) Il “mutamento di destinazione d’uso” degli immobili è:
A [*] Un cambio di destinazione urbanistico
B [ ] Un cambio di utilizzo dell’immobile
C [ ] Altro
154) Il “Piano casa” riguarda:
A [ ] I piani dell’immobile
B [*] Aumenti di cubature e snellimento di procedure edilizie
C [ ] Vendita/locazioni immobili
155) Vi è differenza tra incentivi e detrazioni fiscali:
A [*] Si
B [ ] No
Pagina ARCA - Documento 18 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
C [ ] Alquanto
156) La “S.C.I.A.” sostituisce:
A [ ] Il “permesso di costruire”
B [*] La “D.I.A.”
C [ ] La “comunicazione lavori”
157) Per unità immobiliare si intende:
A [ ] L’alloggio
B [ ] Il fabbricato
C [*] Ogni immobile o parte di immobile o insieme di immobili che,
nello stato in cui si trova, è di per sé atto a produrre un
reddito proprio
158) Come possono essere disposte le case in linea?
A [*] In linea retta, a "C", a "L"
B [ ] In senso verticale
C [ ] Solo in linea retta longitudinale
159) Cos’è un alloggio “Duplex”?
A [*] Alloggio che si sviluppa su due piani con scala interna propria
B [ ] Alloggio su un piano solo con una scala in comune con quello
adiacente
C [ ] Alloggio doppio
160) Cosa distingue una casa albergo da un edificio di abitazione collettiva?
A [*] La gestione ed il tipo di utente
B [ ] L’impianti e servizi
C [ ] Il tipo di edificio
161) Di quale categoria edilizia fa parte una scuola?
A [ ] Ricreativa
B [ ] Utilitaria
C [*] Educativa
162) Com’è classificata morfologicamente una casa a schiera?
A [*] E’ unifamiliare
B [ ] E’ plurifamiliare
C [ ] E’ collettiva
163) Cos’è il coefficiente di abitabilità?
A [ ] Rapporto tra superficie utile e superficie abitabile
B [*] Rapporto tra superficie abitabile e superficie coperta
C [ ] Rapporto tra superficie utile e superficie coperta dell’alloggio
164) Che cos’è una casa albergo?
A [*] Una casa collettiva composta da appartamenti con attrezzature e
servizi in comune
B [ ] Una casa plurifamiliare con giardino
C [ ] Una casa a blocco
Pagina ARCA - Documento 19 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
165) Che cosa distingue una casa a schiera da una casa in linea?
A [*] Scale, giardino e accessi singoli, impianti singoli
B [ ] Il numero dei piani
C [ ] Il modo di aggregazione
166) Quando un edificio è definito a blocco aperto?
A [ ] Quando il cortile è esterno all’edificio
B [ ] Quando il cortile è chiuso su tutti i lati
C [*] Quando il cortile non è chiuso su un lato
167) Cosa distingue un edificio a blocco da uno a torre?
A [ ] L’altezza
B [*] Il cortile o la chiostrina interna
C [ ] Le scale
168) A quale categoria di edifici appartiene l’edilizia utilitaria (mercati,
macelli, ecc.)?
A [ ] Edilizia Agricola
B [ ] Edilizia Industriale
C [*] Edilizia Uso Pubblico
169) Una casa unifamiliare associata di quale categoria edilizia fa parte?
A [ ] Edilizia Pubblica
B [*] Edilizia Residenziale
C [ ] Edilizia Agricola
170) Cosa caratterizza una casa collettiva?
A [*] Gli impianti e le attrezzature in comune
B [ ] Il condominio
C [ ] Le scale e gli ingressi propri
171) Il rapporto tra la superficie utile dell’alloggio e la sua superficie
coperta determina:
A [ ] Il coefficiente di abitabilità
B [*] Il coefficiente di utilizzazione
C [ ] Il coefficiente di fruibilità
172) In quale tipo di edilizia si deve soddisfare maggiormente il requisito
economico?
A [ ] Edilizia Commerciale
B [ ] Edilizia Agricola
C [*] Edilizia Economica e Popolare
173) Quale di queste voci è compresa nei requisiti igienici di un alloggio?
A [*] Orientamento
B [ ] Buona ubicazione dei sanitari
C [ ] Buon posizionamento di porte
174) Come dovrebbe variare il rapporto tra sup. coperta e posti letto nelle
case popolari?
A [*] Tra 18 e 25 mq
Pagina ARCA - Documento 20 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
B [ ] Tra 18 e 30 mq
C [ ] Tra 20 e 35 mq
175) Per le case plurifamiliari qual è il limite massimo di sup. coperta che
può disimpegnare una scala che serve uno stesso piano?
A [ ] 150 mq
B [ ] 250 mq
C [*] 350 mq
176) Come si calcola il volume vuoto per pieno (V x P)?
A [*] Sup. coperta per l’altezza lorda
B [ ] Sup. utile per altezza utile
C [ ] Sup. lorda per altezza utile
177) Di quale tipologia edilizia fanno parte le «Palazzine»?
A [ ] Edifici a Torre
B [ ] Edifici a Schiera
C [*] Edifici a Blocco
178) Di quale tipologia edilizia fa parte un "Residence"?
A [ ] Case plurifamiliari contigue
B [*] Case albergo
C [ ] Case plurifamiliari isolate
179) Quali leggi regolano principalmente l’edilizia economica-popolare?
A [*] La n. 167/1962 ed altre
B [ ] La n. 10/1977 e la n. 47/1985
C [ ] La n. 47/1985 e la n. 431/1985
180) In quale tipologia edilizia è presente un cortile o chiostrina interno?
A [ ] A schiera
B [*] A blocco chiuso
C [ ] A torre
181) Cos’è il diritto di superficie?
A [*] Una forma di godimento dell’area non in proprietà
B [ ] Proprietà individuale
C [ ] Una forma di multi proprietà
182) Cosa fa parte della struttura orizzontale di un edificio?
A [*] Le travi
B [ ] I muri portanti
C [ ] I pilastri
183) Qual è la funzione statica dei pilastri?
A [*] Di trasmettere i carichi alle fondazioni del terreno
B [ ] Di trasmettere i carichi alle strutture verticali
C [ ] Di trasmettere i carichi sui solai
184) Indicare l’elemento/i costruttivo/i non strutturale/i tra i tre qui
elencati
Pagina ARCA - Documento 21 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
A [ ] Gli archi
B [ ] I solai
C [*] I cavedii
185) Qual è il rapporto di disegno genericamente usato per le carte
topografiche dell’I.G.M.?
A [ ] 1:10.000
B [*] 1:25.000
C [ ] 1:50.000
186) Quale scala viene usata prevalentemente per i progetti da presentare al
Comune per una concessione edificatoria?
A [ ] 1:50
B [*] 1:100
C [ ] 1:200
187) Quale scala è genericamente usata per una rappresentazione planimetrica di
un edificio nel lotto di competenza?
A [ ] 1:250
B [*] 1:500
C [ ] 1:1.000
188) Quale scala viene usata per i progetti esecutivi architettonici?
A [*] 1:50
B [ ] 1:100
C [ ] 1:200
189) In quale scala in genere vengono redatti i progetti esecutivi strutturali?
A [ ] 1:200
B [ ] 1:100
C [*] 1:50
190) Quale scala si usa in genere per i particolari costruttivi?
A [*] 1:10
B [ ] 1:50
C [ ] 1:100
191) Quale scala viene generalmente usata per l’indicazione degli arredi in un
alloggio?
A [ ] 1:200
B [*] 1:100
C [ ] 1:50
192) Cosa indica il simbolo ad es. (Q. 50,00) in una planimetria?
A [ ] La superficie utile
B [*] La quota altimetrica del piano
C [ ] La lunghezza di un alloggio
193) Cosa sono i "Fili fissi"?
A [*] I limiti di espansione di un pilastro
B [ ] Maggiore evidenziazione dei pilastri
Pagina ARCA - Documento 22 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
C [ ] Maggiore spessore del conglomerato cementizio copriferri
194) Dove si indicano gli schemi degli impianti di un immobile?
A [ ] Nel progetto architettonico di massima
B [*] Nel progetto esecutivo strutturale
C [ ] Nel progetto esecutivo architettonico
195) Cosa fa parte della struttura verticale di un edificio?
A [ ] Travi in c.a.
B [*] Muri portanti
C [ ] Solai in c.a.
196) Qual è la funzione statica delle strutture orizzontali?
A [*] Di trasmettere i carichi alle strutture verticali
B [ ] Di trasmettere i carichi alle fondazioni
C [ ] Di trasmettere i carichi sui plinti
197) Quale di questi elementi elencati è strutturale?
A [ ] Tramezzature interne
B [ ] Controsoffitti
C [*] Fondazioni
198) Quale di questi elementi elencati non è di arredamento?
A [ ] Armadi
B [ ] Letti
C [*] Cavedii
199) Cosa indicano le "curve di livello" sulle carte topografiche?
A [ ] Strade campestri
B [ ] La delimitazione di aree
C [*] L’altimetria del terreno
200) Quale rapporto viene usato prevalentemente per le aerofotogrammetrie?
A [*] 1:10.000
B [ ] 1:50.000
C [ ] 1:100.000
201) Cosa fornisce un progetto esecutivo strutturale?
A [ ] La distribuzione architettonica
B [ ] L’indicazione degli impianti
C [*] I calcoli statici, i disegni delle strutture ed i materiali usati
202) Cos’è necessario per la richiesta di una Concessione Edilizia o per la
D.I.A.(Denuncia di Inizio Attività)
A [ ] Un progetto di massima
B [*] Un progetto d’insieme 1:100 architettonico
C [ ] Un progetto esecutivo architettonico
203) Dove viene indicata la tessitura dei solai?
A [ ] Nel progetto di massima
Pagina ARCA - Documento 23 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
B [*] Nel progetto esecutivo strutturale
C [ ] Nel progetto esecutivo architettonico
204) Con quale scala vengono rappresentati in genere i fogli catastali?
A [*] 1:1.000 – 1:2.000
B [ ] 1:5.000
C [ ] 1:10.000
205) Dove vengono indicati generalmente gli arredi, l’ubicazione degli impianti
e i particolari decorativi?
A [ ] Nel progetto di massima 1:100
B [*] Nel progetto esecutivo architettonico
C [ ] Nel progetto esecutivo strutturale
206) Dove viene indicato l’impianto elettrico?
A [ ] Negli elaborati grafici di massima
B [*] Negli elaborati grafici esecutivi
C [ ] Nelle sezioni
207) La destinazione, l’utilizzazione, l’altezza di piano, l’orientamento,
l’esposizione sono:
A [ ] Qualità estrinseche di un immobile
B [ ] Qualità intrinseche di un immobile
C [*] Parametri tecnici e tipologie di un immobile
208) La scala grafica 1:50 significa che:
A [*] 1 cm sulla carta corrisponde a 50 cm nella realtà
B [ ] 1 cm sulla carta corrisponde a 100 cm nella realtà
C [ ] 2 cm sulla carta corrispondono a 50 cm nella realtà
209) La scala grafica 1:100 significa che:
A [ ] 1 cm sulla carta corrisponde a 10 cm nella realtà
B [*] 1 cm sulla carta corrisponde a 100 cm nella realtà
C [ ] 2 cm sulla carta corrispondono a 20 cm nella realtà
210) Qual è l’imposta di registro per una prima casa non di lusso venduta da un
privato?
A [*] 3 %
B [ ] 4 %
C [ ] 19 %
211) Qual è l’imposta di registro per una prima casa non di lusso venduta da
un’impresa di costruzione?
A [ ] 4 %
B [ ] 9 %
C [*] €. 168,00
212) Un proprietario di un appartamento al 50% può avere un mutuo da una banca?
A [ ] Si
B [*] No
C [ ] Si, se ha anche l’usufrutto
Pagina ARCA - Documento 24 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
213) Chi ha solamente la nuda proprietà di un immobile può avere un mutuo da
una banca?
A [ ] Si
B [*] No
C [ ] Solo con il consenso del coniuge
214) Il regime agevolativo per acquisto di prima casa da impresa quale aliquota
IVA sconta se l’immobile è non di lusso?
A [ ] 9 %
B [*] 4 %
C [ ] 19 %
215) Una prima casa di lusso acquistata da un privato ha diritto alle
agevolazioni fiscali?
A [ ] Si
B [*] No
C [ ] Solo se non si possiede un altro alloggio
216) Il richiedente il mutuo deve avere la piena proprietà dell’immobile?
A [*] Sì
B [ ] No
C [ ] È sufficiente la nuda proprietà
217) Nei mutui a tasso fisso rinegoziabile dopo quanti anni è possibile la
rinegoziazione del tasso?
A [ ] Ogni anno
B [*] Dopo 5 anni
C [ ] Dopo 3 anni
218) Generalmente il mutuo a tasso fisso rinegoziabile da quali soggetti viene
di preferenza scelto?
A [ ] Soggetti con alti redditi iniziali
B [*] Soggetti con bassi redditi iniziali
C [ ] Indifferentemente da entrambi i soggetti
219) I mutui a tasso fisso e capitale rivalutabile sono particolarmente
vantaggiosi in periodi di:
A [*] Inflazione prevista per il futuro
B [ ] Rafforzamento futuro della lira
C [ ] Rivalutazione monetaria
220) In caso di morte di un intestatario di un mutuo con polizza assicurativa
il debito residuo deve essere pagato dagli eredi?
A [ ] Sì
B [*] No
C [ ] Solo se accettano l’eredità
221) I mutui in ECU di regola avevano un tasso superiore o inferiore rispetto
ai mutui in lire?
A [ ] Superiore
B [*] Inferiore
Pagina ARCA - Documento 25 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
C [ ] Equivalente
222) Nei mutui in ECU c’era il rischio di cambio?
A [ ] No
B [*] Sì
C [ ] Solo se pattuito
223) Nei mutui in ECU il valore della rata semestrale da pagare quando veniva
determinato?
A [ ] Al momento della stipula
B [*] Al momento della conversione in lire delle rate espresse in ECU
C [ ] Ad ogni variazione del cambio
224) L’acquisto di una prima casa non di lusso non ubicata nel comune di
residenza ha diritto alle agevolazioni fiscali?
A [ ] Sì
B [ ] No
C [*] Solo se l’acquirente vi svolge la propria attività
225) Se l’acquirente di una prima casa non di lusso è trasferito all’estero ha
diritto alle agevolazioni fiscali?
A [ ] Si
B [ ] No
C [*] Solamente se l’immobile è situato nel comune ove ha sede
l’impresa che ha trasferito l’acquirente
226) Un immigrato all’estero che acquista una prima casa ha diritto alle
agevolazioni?
A [ ] Si
B [ ] No
C [*] Solo se la casa è sul territorio italiano
227) I benefici fiscali si perdono se l’immobile viene trasferito prima che sia
trascorso il termine di:
A [ ] 3 anni
B [*] 5 anni
C [ ] 10 anni
228) Se chi ha usufruito di benefici fiscali vende l’immobile prima del decorso
dei 5 anni perde tale agevolazione?
A [ ] Si
B [ ] No
C [*] Solo se non acquista entro l’anno successivo un’altra abitazione
principale
229) Per avere diritto alle agevolazioni sulla prima casa l’abitazione deve
essere idonea?
A [*] Si
B [ ] No
C [ ] Si, purché sia accatastata
230) L’effetto della garanzia ipotecaria quanto dura?
Pagina ARCA - Documento 26 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
A [ ] 10 anni
B [ ] 15 anni
C [*] 20 anni
231) Può essere rinnovata la garanzia ipotecaria?
A [ ] No, se la durata è di 20 anni
B [*] Sì
C [ ] Sì, con il consenso del debitore
232) Le banche accettano ipoteche iscritte su beni immessi in un fondo
patrimoniale?
A [ ] Sì
B [*] No
C [ ] Solo con il consenso del compratore
233) La fideiussione è una garanzia personale o reale?
A [ ] Reale
B [*] Personale
C [ ] Ipotecaria
234) La fideiussione può essere prestata per una obbligazione futura?
A [*] Sì
B [ ] No
C [ ] Con il consenso della banca solamente
235) La fideiussione è ugualmente valida se non è valida l’obbligazione
principale?
A [*] No
B [ ] Sì
C [ ] Solamente se la banca accetta
236) La copertura assicurativa sull’immobile è indispensabile ai fini
dell’erogazione del mutuo?
A [*] Sì
B [ ] No
C [ ] Solamente se richiesta dal compratore
237) La polizza di assicurazione deve prevedere un vincolo a favore della
banca?
A [*] Sì
B [ ] No
C [ ] Non sempre
238) La somma assicurata prevista dalla polizza sull’immobile è uguale al
valore del mutuo erogato?
A [ ] Sì
B [ ] Non sempre
C [*] E’ sempre superiore
239) Che cos’è il Mod. 47?
Pagina ARCA - Documento 27 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
A [ ] Un certificato anagrafico
B [ ] Un estratto di mappa
C [*] Un modello di condono
240) Negli immobili del gruppo A è prevista la categoria A/13?
A [ ] Sì
B [*] No
C [ ] Fa parte della categoria B
241) La categoria del gruppo B/4 che cosa prevede?
A [ ] Uffici privati
B [*] Uffici pubblici
C [ ] Negozi
242) La categoria del gruppo C/1 che cosa prevede?
A [ ] Abitazioni di tipo civile
B [ ] Scuole e laboratori
C [*] Negozi e botteghe
243) Da che data sono entrate in vigore le nuove tariffe d’estimo delle unità
immobiliari?
A [ ] 1 dicembre 1991
B [ ] 1 gennaio 1993
C [*] 1 gennaio 1992
244) Per individuare le nuove tariffe catastali di un immobile, oltre ai dati
relativi al comune – zona censuaria - categoria catastale -classe quale
altro dato occorre?
A [ ] Il reddito
B [ ] Il valore
C [*] La consistenza
245) Che cos’è il TUS?
A [ ] Tasso di utilizzo scontato
B [ ] Tasso ufficiale di scarto
C [*] Tasso ufficiale di sconto
246) Che cosa prevede l’art. 1224 c.c.?
A [ ] Gli interessi di prefinanziamento
B [*] Gli interessi di mora
C [ ] Gli interessi di preammortamento
247) Chi rilascia la perizia?
A [ ] La banca
B [ ] Il notaio
C [*] Il perito
248) E’ possibile la stipula di un mutuo senza la relazione preliminare?
A [ ] Sì
B [*] No
C [ ] Solamente con il consenso del mutuatario
Pagina ARCA - Documento 28 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
249) Da chi viene rilasciato il capitolato?
A [ ] Dal notaio
B [*] Dalla banca
C [ ] Dal perito
250) E’ possibile stipulare un mutuo senza allegare il capitolato?
A [ ] Solamente in mancanza del Piano di ammortamento
B [ ] Sì
C [*] No
251) Il rimborso di una rata posticipata è uguale ad una rata anticipata?
A [ ] Sì
B [*] No
C [ ] Solamente se ha la stessa data di erogazione
252) Per un mutuo stipulato il 20 ottobre con rate semestrali fino a che data
la banca calcolerà gli interessi di preammortamento?
A [ ] Sino al 1 gennaio
B [*] Sino al 31 dicembre
C [ ] Sino al 31 ottobre
253) Chi autorizza la cancellazione dell’ipoteca?
A [ ] Il notaio
B [*] La banca
C [ ] Il proprietario dell’immobile
254) Chi rilascia l’atto di assenso alla cancellazione dell’ipoteca?
A [ ] Il venditore
B [ ] L’acquirente
C [*] La banca
255) Il rilascio dell’atto di assenso cancella l’ipoteca?
A [ ] Sì
B [*] No
C [ ] Solo parzialmente
256) È possibile estinguere anticipatamente un mutuo?
A [ ] No
B [*] Sì
C [ ] Solo con il consenso della banca
257) L’estinzione anticipata prevede delle penalità?
A [ ] Sempre
B [*] Solamente se previste dal contratto
C [ ] A discrezione della banca
258) E’ possibile effettuare l’estinzione parziale di un mutuo?
A [ ] No
B [*] Sì
C [ ] Solo con il consenso della banca
Pagina ARCA - Documento 29 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
259) Che cosa prevede l’art. 1453 c.c.?
A [ ] L’accollo del mutuo
B [*] La risoluzione del contratto
C [ ] L’estinzione anticipata
260) L’esistenza di pesi o vincoli che diminuiscano la garanzia ipotecaria è
causa di risoluzione del contratto di mutuo?
A [ ] No
B [*] Sì
C [ ] Solamente se l’acquirente ne era a conoscenza
261) L’omessa denuncia di debiti aventi prelazione sul credito vantato dalla
banca erogante un mutuo è causa di risoluzione del contratto?
A [*] Sì
B [ ] No
C [ ] A discrezione della banca
262) La diminuzione o il deterioramento del valore dell’immobile ipotecato è
causa di risoluzione del contratto di mutuo?
A [ ] No
B [ ] Solo con il consenso della banca
C [*] Sì
263) La distruzione del bene è causa di risoluzione del contratto di mutuo?
A [ ] No
B [*] Sì
C [ ] Solo se il bene non è coperto da polizza assicurativa
264) L’inosservanza o inadempimento delle clausole stabilite nel contratto di
mutuo, tali da determinare una diminuzione di garanzia, sono cause di
risoluzione del contratto di mutuo?
A [ ] No
B [*] Si
C [ ] A discrezione del beneficiano
265) L’art. 1273 c.c. che cosa contempla?
A [ ] L’estinzione anticipata
B [*] L’accollo di mutuo
C [ ] La risoluzione del contratto
266) La risoluzione del contratto di mutuo avviene per:
A [*] Omessa denuncia di debiti pregressi
B [ ] Morte del mutuatario
C [ ] Ritardo nel pagamento della rata
267) Il deterioramento del bene è causa di risoluzione del contratto di mutuo?
A [*] Sì
B [ ] No
C [ ] Solo se il deterioramento è grave
Pagina ARCA - Documento 30 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
268) Quale imposta viene calcolata dalle banche sui mutui erogati e riversata
allo stato?
A [ ] Imposta catastale
B [*] Imposta sostitutiva
C [ ] Imposta di registro
269) Quando avviene la risoluzione del contratto di mutuo?
A [ ] Mancato pagamento di 2 rate
B [*] Distruzione dell’immobile
C [ ] Morte dell’intestatario del mutuo
270) Come si calcolano gli interessi di preammortamento?
A [*] I = C x R x T/100
B [ ] I = C x GG/365
C [ ] I = C x R x GG/1200
271) Una banca nell’erogare un mutuo tiene conto in prevalenza di quale
fattore?
A [*] Della capacità di reddito del richiedente
B [ ] Delle garanzie personali
C [ ] Del valore capiente dell’immobile
272) Chi rilascia la relazione preliminare?
A [ ] Il perito
B [ ] La banca
C [*] Il notaio
273) Chi rilascia l’atto di assenzo?
A [ ] Il notaio
B [*] La banca
C [ ] Il perito
274) Nell’accollo di un mutuo quale consenso occorre?
A [ ] Del debitore
B [ ] Del creditore
C [*] Di entrambi
275) In caso di insolvenza del nuovo debitore che si è accollato il mutuo, la
banca può rivalersi verso il debitore originario?
A [*] No
B [ ] Si
C [ ] Solo in caso di fallimento
276) Con la clausola espressa di riserva inserita nel contratto di accollo di
un mutuo, la banca, in caso di insolvenza del nuovo debitore, può
rivalersi sul debitore originario?
A [ ] No
B [*] Si
C [ ] Con il consenso dell’accollante
277) Il terzo datore di ipoteca può essere lo stesso intestatario
Pagina ARCA - Documento 31 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
dell’immobile?
A [*] Si
B [ ] Solo in alcuni casi
C [ ] No
278) Se l’immobile sul quale viene acceso un mutuo è stato dato in usufrutto a
terzi questi dovranno intervenire nella stipula come terzi datori di
ipoteca?
A [*] Si
B [ ] No
C [ ] Solo con il consenso del venditore
279) Prima dell’attuale normativa in quanto tempo avveniva il consolidamento
dell’ipoteca per i mutui ordinari?
A [ ] 3 anni
B [ ] 6 mesi
C [*] 1 anno
280) In sede di stipula del contratto di mutuo il notaio è tenuto ad accertare
la regolarità dell’accatastamento e la documentazione relativa al condono
edilizio?
A [ ] No
B [*] Si
C [ ] Solo se c’è l’abitabilità
281) Nel piano di ammortamento di un mutuo la quota interessi decresce?
A [ ] No
B [*] Si
C [ ] È costante
282) Nel piano di ammortamento di un mutuo la quota capitale è costante?
A [*] No
B [ ] Si
C [ ] Decresce
283) La rata mensile di un mutuo è uguale alla rata trimestrale diviso 3?
A [*] No
B [ ] Si
C [ ] È superiore alla trimestrale
284) Le rate trimestrali di un mutuo che scadenze hanno se il mutuo si stipula
il 25/12?
A [*] 31/3 – 30/6 – 30/9 – 31/12
B [ ] 25/2 – 25/5 – 25/8 – 25/11
C [ ] 1/4 – 1/7 – 1/11 – 1/2
285) Se viene stipulato un mutuo semestrale in data 1° maggio da che data
decorre il piano di ammortamento?
A [*] 1 luglio
B [ ] 1 giugno
C [ ] 31 maggio
Pagina ARCA - Documento 32 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
286) Se viene stipulato un mutuo quadrimestrale in data 27 marzo da che data
decorre il piano di ammortamento?
A [*] 1 maggio
B [ ] 1 aprile
C [ ] 1 giugno
287) Qual è la scadenza della prima rata di un mutuo stipulato il 25 novembre?
A [ ] 31 dicembre
B [*] 30 giugno
C [ ] 1 maggio
288) E’ possibile erogare un mutuo solamente con la garanzia fideiussoria?
A [ ] Si
B [*] No
C [ ] Si, se il venditore acconsente
289) La somma che viene finanziata dalla banca è legata al valore
dell’immobile?
A [*] Si
B [ ] No
C [ ] È indifferente
290) Chi richiede un mutuo deve necessariamente fruire di un certo reddito?
A [*] Si
B [ ] No
C [ ] È sufficiente il valore capiente dell’immobile
291) Come si calcolano gli interessi di preammortamento?
A [ ] Dal giorno delle stipula al giorno del prelevamento
B [ ] Dal giorno della consegna della relazione definitiva al giorno
del prelevamento
C [*] Dal giorno della consegna della relazione definitiva al giorno di
decorrenza della prima rata
292) Chi è il terzo datore di ipoteca?
A [ ] Un fideiussore
B [ ] Un garante
C [*] Un proprietario
293) E’ possibile l’erogazione di un mutuo in 3a ipoteca?
A [*] Si
B [ ] No
C [ ] Solo se si estingue un grado ipotecario
294) Calcolo dell’estinzione anticipata di un mutuo:
A [ ] Capitale residuo x tasso x GG/36500
B [ ] Capitale residuo x % di penalità/36500
C [*] Capitale residuo x % di penalità
295) Qual è l’aliquota dell’imposta sostitutiva per i mutui erogati da società
finanziare?
Pagina ARCA - Documento 33 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
A [ ] 0,25 %
B [ ] 1,00 %
C [*] 2,00 %
296) In quanti giorni avviene il consolidamento di ipoteca per i mutui erogati
da società finanziarie?
A [ ] 10 gg.
B [ ] 180 gg.
C [*] 365 gg.
297) Il garante può essere terzo datore di ipoteca?
A [*] Si
B [ ] No
C [ ] Solo a certe condizioni
298) E’ ammessa l’estinzione parziale di un mutuo?
A [*] Si
B [ ] No
C [ ] Solo con l’accordo della banca
299) Chi rilascia la relazione definitiva?
A [ ] Il perito
B [ ] La banca
C [*] Il notaio
300) Chi rilascia la nota ipotecaria?
A [ ] La banca
B [*] Il perito
C [ ] Il notaio
301) Qual è l’importo di detrazione fiscale per i mutui stipulati prima del
1993 per l’abitazione principale?
A [*] € 3.615,20 (£ 7.000.000) per ogni intestatario
B [ ] € 3.615,20 (£ 7.000.000) cumulativamente
C [ ] € 2.065,83 (£ 4.000.000) per ogni intestatario
302) Per i mutui stipulati dal 1993 in poi qual è l’importo di detrazione
fiscale ammessa per l’abitazione principale?
A [ ] € 3.615,20 (£.7.000.000) per ogni intestatario
B [*] € 3.615,20 (£ 7.000.000) cumulativamente
C [ ] € 2.065,83 (£ 4.000.000) cumulativamente
303) Qual è l’importo di detrazione fiscale ammessa per i mutui stipulati prima
del 1993 su immobili non utilizzati come abitazione principale?
A [ ] €.3.615,20 (£ 7.000.000)
B [*] € 2.065,83 (£ 4.000.000)
C [ ] € 7.230,40 (£ 14.000.000)
304) Per godere delle agevolazioni fiscali per la prima casa, quale requisito è
necessario?
A [ ] Immobile non ubicato nel comune di residenza
Pagina ARCA - Documento 34 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015
B [*] Abitazione non di lusso
C [ ] Idoneità in senso oggettivo
305) Se l’abitazione è ubicata in un comune diverso da quello in cui lo stesso
svolge la propria attività, competono le agevolazione?
A [ ] No
B [ ] Si
C [*] Si, se ha la residenza
306) Per avere le agevolazioni fiscali per la prima abitazione, il compratore
che cosa deve dichiarare al momento dell’acquisto?
A [ ] Di non possedere altra casa
B [*] Di non possedere fabbricato idoneo ad abitazione
C [ ] Di non avere altri mutui
307) Chi è il mutuante?
A [*] Colui che dà il mutuo
B [ ] Colui che riceve il mutuo
C [ ] Il venditore
ARCA - Documento Pagina 35 di 35
http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiQuestServlet 16/06/2015